Home Alta moda Abiti da sposa: i nuovi modelli della stagione autunno-inverno 2017/2018

Abiti da sposa: i nuovi modelli della stagione autunno-inverno 2017/2018

5 min lettura
0
0
78
Abiti da sposa: i nuovi modelli della stagione autunno-inverno 2017/2018

Hai intenzione di sposarti nella prossima stagione? Prendi qualche spunto per l’abito bianco

Hai intenzione di sposarti nella prossima stagione? Prendi qualche spunto per l’abito bianco

Abiti da sposa firmati proposti durante la settimana dell’Alta moda romana. Appartengono alla collezione autunno-inverno 2017/2018. Pensati proprio per chi si sposerà durante il prossimo inverno.

Un modello di Renato Balestra

Un abito bianco, dalla linea dritta, con petali di fiori sempre bianchi, fatti di tulle, applicati nella parte inferiore. Come copri spalle: un’ampia mantella di tulle, corta davanti e più lunga dietro.

Un abito bianco di Sabrina Persechino

Un modello di Sabrina Persechino

Un abito dalla linea dritta, con il corpino realizzato in chiffon color carne, trasparente e tre fasce in cady di seta. Ha un’ampia scollatura a brachetta che lascia un po’ scoperte le spalle.

Un nuovo modello di uno stilista libanese Rani Zakhem

Abito lungo bianco tutto realizzato in pizzo con applicazioni sparse di cristalli. Ha la vita stretta e la gonna molto ampia, con un lunghissimo strascico. Ha le maniche lunghe, in pizzo e chiffon color carne, trasparente. Ha il collo alto, la scollatura a cuore sul dècolletè ed un lungo velo che copre moltissimo il viso sul davanti e dietro arriva fino in fondo.

Data l’ampiezza ed il tessuto prezioso, si tratta di un abito decisamente sontuoso. Ideale quindi per chi ha programmato le nozze in una chiesa molto ampia ed il ricevimento in un luogo spazioso, in modo che la sposa si possa muovere senza dover sacrificare il vestito. Certo, non è un abito consigliato per chi, invece, preferisce una cerimonia più informale, magari in campagna.

Tre modelli di New Land Couture, il marchio dello stilista Carlo Alberto Terranova

Il primo modello è un abito meno tradizionale. Un abito lungo, dorato, aderente, con scollatura dècolletè ed un grande fiocco sulla schiena. Dato il colore e la scollatura, potrebbe essere forse più adatto per la festa dopo le nozze.

Il secondo modello è un abito lungo bianco, dalla linea dritta, con la gonna ampia in fondo, scollato ma con un bolerino che copre le spalle.

Il terzo modello è un abito bianco a sottoveste con cristalli e piume ed un lungo velo che parte da una decorazione sul capo.

Due modelli creati da Guillermo Mariotto, stilista della famosa casa di moda Gattinoni

Due modelli creati da Guillermo Mariotto, stilista della famosa casa di moda Gattinoni

Il primo modello è abito lungo bianco con scollatura dècolletè, stretto in vita, con la gonna ampia, realizzata in tulle e pizzo con numerosi volant.

Il secondo modello è un abito lungo bianco, dalla linea dritta, sempre con scollatura dècolletè ma con un grande volant sulla spalla destra e trasversale sul corpino. Ed un ampio volant che parte dalla vita e si allarga fino in fondo.

Sono entrambi abiti scollati. Quindi, se si decide di indossarli nella stagione fredda, bisogna prevedere sopra una mantella o un copri spalle. Non solo per ripararsi dal freddo ma anche perché, secondo il galateo, in chiesa la sposa deve sempre avere le spalle coperte, sia in inverno che in estate.

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Alta moda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Scarpe ed occhiali da sole: protagonisti della Milano Fashion Week

Dalle passerelle i modelli di scarpe ed occhiali da sole della primavera-estate 2018 Prota…