Home Must Have Il kaftano è superchic anche di sera con accessori silver

Il kaftano è superchic anche di sera con accessori silver

4 min lettura
Commenti disabilitati su Il kaftano è superchic anche di sera con accessori silver
0
27
Il kaftano è superchic anche di sera con accessori silver

Scopri come far colpo con un bel kaftano!

Tutte noi abbiamo nell’armadio almeno un kaftano, abito copricostume, magari acquistato durante qualche viaggio. Bene, è ora di tirarlo fuori e guardarlo con occhi diversi.

Il trend dell’estate è quello di indossare il kaftano dall’ora dell’aperitivo in poi, accessoriato di tutto punto.

Come abbinare il kaftano?

Scopri come far colpo con un bel kaftano!

Scegli dettagli effetto metal e gioielli in argento. Ti aiuteranno a dargli un’aria glamorous.

Il Kaftano deve essere un modello oversize ma senza esagerare. In viscosa. Accessorize

Puoi abbinare il kaftano con un bel modello di infradito ma preziose! In similpelle e strass. Pittarosso

E la pochette? Non può mancare! A busta, effetto specchio in pelle. Diane Von Furstenberg

Metti un anello che sembri un oggetto di design, in argento 925. Pianegonda

Un bracciale rigido è sempre di moda, in argento e smalti. Athena Gioielli

Orecchini grandi che ti daranno un tocco speciale ma dovranno essere leggeri. In argento, Giovanni Raspini.

Infine un bel orologio che di sera è come un gioiello. In acciaio e diamanti. Bulova

Il kaftano: una variante del manto o della tunica

 

Il kaftano: una variante del manto o della tunica

Il kaftano è spesso indossato come un cappotto o come un abito ampio, solitamente arriva alle caviglie ed è a  maniche lunghe. Può essere fatto di lana, di cachemire, di seta, o di cotone, e può essere accessoriato con una cintura.

Si tratta di un indumento di rigine mesopotamica.  E’ stato l’abito di molti gruppi etnici mediorientali. Lo si trova raffigurato nell’arte dell’antica Persia, risalente al 600 a.C. fino alla sua più lussuosa, eccessiva espressione nell’inizio del magnificente impero ottomano, come veste dei sultani e simbolo di regalità.

Attraverso la sua diffusione ed evoluzione, il kaftano ha acquisito stili diversi, scopi e nomi a seconda della cultura. In molte regioni con un clima caldo è indossato come veste leggera de ampia che riduce il senso di costrizione derivante dalle alte temperature. In alcune culture è utilizzato come abito nuziale.

Sottile, fresco, leggero e comodo, é davvero un elemento jolly che sa donare un senso di libertà assoluta. E’ adatto sia per il giorno che per la sera per la varietà di versioni, di decorazioni e di tessuti di cui può essere fatto.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Must Have
Commenti chiusi.

Leggi anche

Tornano a brillare gli Anni ’90 ed è subito glitter mania

Dalle scarpe ai vestiti, dagli accessori al make up la parola d’ordine per la stagione è s…