Home Must Have Abbigliamento Elegante Come sentirsi a proprio agio indossando abiti vintage

Come sentirsi a proprio agio indossando abiti vintage

4 min lettura
Commenti disabilitati su Come sentirsi a proprio agio indossando abiti vintage
0
23
Come indossare abiti vintage

5 consigli su come indossare abiti Vintage

Prima di parlare di come indossare abiti vintage lasciami dire che non c’è nulla di più sbagliato che indossare qualcosa che non ti fa sentire a tuo agio. Personalmente adoro le persone che fanno del proprio stile un vanto. Indossare abiti vintage non è certamente per tutti. Nel portare un vestito il tuo stile personale è importante perché rispecchia chi sei nel profondo della tua anima.

1. Scegli indumenti che ripercorrono le tendenze attuali

Come appassionata di vestiti vintage, ti posso dire che un sacco di stilisti moderni e le più grandi Maison di moda hanno enormi archivi di abiti vintage che vengono costantemente aggiornati alle mode odierne. In realtà, la maggior parte della moda contemporanea è una rilettura di stili del passato e non sorprende quanto sia comune la reinterpretazione di capi di abbigliamento vintage nell’adattamento moderno. Indossare uno di questi indumenti è un modo semplice per distinguerti dalla massa restando al passo con i tempi.

2. Scegli l’acconciatura ed il trucco

Non ricreare acconciature d’epoca ma rivedi il tuo stile adattandolo a ciò che sei ed alle nuove tendenze. Le acconciature anni 60, oggi, sarebbero fuori luogo.

Per il trucco invece punta sulla semplicità. Il trucco è estremamente importante. Semplice ma condizionato dall’epoca relativa al vestito che deciderai di indossare. Ad esempio, puoi mettere un vestito stile moda anni 50 con un trucco in stile anni 50 ma molto più leggero e semplice. La parola chiave è modernizzare, senza strafare. Ispirati all’epoca dell’abito non perdendo d’occhio la modernità.

3. Usa accessori moderni

Abbina l’abbigliamento vintage con scarpe, borse e occhiali da sole moderni. È facile! Scegli un colore che è presente nel capo di abbigliamento ed indossa accessori contemporanei dello stesso colore. Se vuoi, invece, fondere un vecchio stile con uno stile più moderno devi fare esattamente il contrario: vestire abiti moderni con accessori vintage che ne ricalcano i colori.

4. Mescola vintage e moderno

Anni fa, durante una vacanza a Parigi, in un caffè ho visto una donna che indossava una camicia bianca vintage stile vittoriano con una zip ed un jeans strappato a vita alta. Quell’immagine la considero, ancora oggi, uno dei migliori esempi di come si porta il vintage. Un contrasto tra la moda di un’epoca e le nuove tendenze. Mixare due stili è probabilmente il modo più semplice per iniziare a vestire abiti vintage.

5. Scegli un vestito pertinente all’occasione

Ogni abito ha la sua collocazione. Considera sempre il contesto per evitare brutte figure. La scelta di un abito dipende dall’evento.

Spesso si pensa al vintage come sinonimo di vecchio ma è soltanto un luogo comune.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Modapp
  • La giacca sartoriale per un look androgino e sofisticato

    La giacca sartoriale per un look androgino e sofisticato

    Da Marlene Dietrich a Lauren Hutton. Fino a Charlize Theron Le dive di ieri e di oggi ci h…
Altri articoli in Abbigliamento Elegante
Commenti chiusi.

Leggi anche

5 consigli su come abbinare i colori sul bianco

Ti piacerebbe sapere come abbinare i colori sugli abiti bianchi? Con l’estate arrivano le …