Home Must Have Costumi Made in Italy selezionati tra i brand più hot in circolazione

Costumi Made in Italy selezionati tra i brand più hot in circolazione

3 min lettura
Commenti disabilitati su Costumi Made in Italy selezionati tra i brand più hot in circolazione
0
125

Minimo comun denominatore: artigianalità, tricolore e design accattivante

Costumi Glam neo-vintage- Mimì à la Mer, Milano

Costumi Glam neo-vintage- Mimì à la Mer, Milano

Sognando la California (degli anni ’60 e ’70): Michela Occhetto, designer di Mimì à la Mer, ha una vera passione per le stampe di quell’epoca. Stampe rivisitate in chiave contemporanea e vagamente nostalgica.

Per l’estate 2017 immerge le sue creazioni nei colori dei tramonti di Venere Beach per poi passare a tonalità caramella tra fiorati stilizzati e ramages raffinatissimi. Interi con profondi scolli a , bikini dalle culotte altissime ed olimpionici a ricami ludici, per una collezione chic, body oriented ed Instagram friendly.

Costumi Bouquet-à-porter- La Reveche, Sardegna

Costumi Bouquet-à-porter- La Reveche, Sardegna

Romanticismo demi-couture per questi costumi realizzati completamente a mano in pochi, preziosi pezzi unici. Interi sgambati con profondissimi scolli sulla schiena, bikini a fascia e triangolini, tutti con un fil rouge. Tanti delicati piccoli petali di chiffon ricamati fitti fitti lungo orli e bretelline.

La Reveche di Sara Melis è una collezione che punta non solo su tessuti deluxe ed artigianalità. Ma anche sulla versatilità. Combinati ad un paio di shorts o ad una gonna gitane sono perfetti anche per aperò a bordo piscina.

Costumi Happy hippy – Los Trapitos al Sol, Milano

Costumi Happy hippy – Los Trapitos al Sol, Milano

Creati dalla colombiana Carolina Sanchez, i costumi Los Trapitos al Sol sono diventati in breve tempo un “must” tra le beach babies di tutta Italia. Anonimo hippy chic, fantasie allegre e passamaneria, i bikini e gli interi, tutti artigianali, spaziano dal cotè gispy anni ’70 alla linea coordinata mamma e bambina.

Carolina, che per anni è stata consulente per brand di beach wear, ama i tessuti di qualità, le rifiniture ed i dettagli accurati. Non poteva che essere l’Italia la sua patria di adozione.

Costumi fiorati bon-chic- Miss Bee, Milano

Costumi fiorati bon-chic- Miss Bee, Milano

Maestra di “sostegno”: la collezione Miss Bee si potrebbe definire anche così. Ciò  grazie alla modellatura impeccabile ed alla sofisticata costruzione di ogni singolo pezzo.

Barbara Villa firma una linea che non lascia nulla al caso. Dalla scelta dei tessuti ai disegni delle stampe, fino alla realizzazione handmade fatta rigorosamente in Italia. Per due pezzi ed interi che vestono bene mettendo in risalto il corpo anche grazie ad “aiutini” messi proprio lì dove servono. Pretty, stile riviera.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Must Have
Commenti chiusi.

Leggi anche

Carlotta Maggiorana: la nuova Miss Italia 2018

La Miss Italia 2018 già volto Mediaset.. Carlotta Maggiorana, 26 anni, occhi e capelli cas…