Home CineModapp Scream Queens e le avventure tragicomiche delle Chanels

Scream Queens e le avventure tragicomiche delle Chanels

6 min lettura
Commenti disabilitati su Scream Queens e le avventure tragicomiche delle Chanels
1
96

Scream Queens è una serie televisiva di due stagioni, creata dagli stessi creatori di American Horror Story.

Andata in onda tra il 2015 e il 2016, Scream Queens è una commedia horror, che si rifà ai vecchi stereotipi dei film degli anni ’80. La protagonista assoluta è Chanel Oberlin, interpretata da Emma Roberts, giovane ricca e viziata, nonché assolutamente comica ed esilarante. La prima stagione si svolge all’interno della Wallace University, nella confraternita delle Kappa Kappa Tau, di cui Chanel è presidentessa. Ha un gruppo di  fedeli seguaci soprannominate da lei “le Chanels” con un numero in ordine crescente a seconda del loro arrivo nella confraternita. Verrano perseguitate da un misterioso killer chiamato Red Devil. 

La seconda stagione, invece, le vede anni dopo il college, alla ricerca di un lavoro. Le Chanels si cimenteranno come infermiere all’ospedale C.U.R.E. Institute, diretto da Cathy Munsch (l’attrice Jamie Lee Curtis), che nella prima stagione interpretava la preside dell’università. Anche qua ci sarà una presenza malvagia a tormentare tutti i personaggi: il Perfido Verde.

La particolarità di questa serie sono senza dubbio i costumi. Le Chanels in particolare, ma anche gli altri personaggi, indossano degli abiti così caratterizzanti che aiutano a rendere Scream Queens tragicomica. I costumi sono una parte essenziale dello show, la stessa Chanel, nel suo dormitorio, possiede un’intera stanza-armadio e il suo colore preferito –indovinate– è il rosa.  Scopriamo meglio lo stile delle protagoniste!

CHANEL OBERLIN E LE CHANELS

Chanel Oberlin ha uno stile iper femminile fatto di pellicce e colori pastello. Non c’è nulla di troppo eccessivo per lei, anzi! La diabolica reginetta –sì i suoi insulti creativi sono imperdibili- è una vera fashion guru. Non segue necessariamente la moda perché indossa ciò che le piace, facendo un makeover a tutte le altre Chanels, in particolare a Chanel #6. Il suo look è sempre curato e spesso si agghinda come fosse la First Lady.  Dopo aver parlato di Sex and The City (non perderti l’articolo qui), citare Scream Queens era d’obbligo!

Per copiare il look di Chanel, ricorda di osare! Nulla è mai troppo eccentrico se abbinato con stile. Tra i suoi look più iconici c’è il tubino rosa con un serpente in 3D, i sandali col tacco alto e i calzettoni lunghi, la gonna azzurra con le nuvole di paillettes. Chanel resta comunque elegantissima, degna dell’icona di stile Blair Waldorf, ma con più piume, pellicce e il suo immancabile pumpkin spice latte.

Chanel #2 (breve interpretazione di Ariana Grande), #3 (Billie Lourd), l’odiata #5, nonché bersaglio di mille frecciatine sul suo aspetto (Abigail Breslin) e in seguito la #6 (Lea Michele), seguono ciecamente lo stile di Chanel (la #1!). Il risultato finale è un esercito di Barbie glam, femministe e un po’ stronzette.

SCREAM QUEENS 2

Nella seconda stagione, le Chanels sfoggiano un look da infermiere sexy, rigorosamente rosa! Bisogna però anche citare la bella Zayday (interpretata da Keke Palmer). Già presente nella prima stagione, antagonista delle Chanel, nella seconda ricopre un ruolo più ricorrente.

Segue Chanel sull’onda dell’eleganza classica, ma lo stile di Zayday parla delle sue radici africane. Molto femminile, con gonne corte e abiti aderenti, ma più colorato e vario. Veste spesso con fantasie, ama i toni caldi della terra,il giallo, il blu, il rosso. Il personaggio di Zayday è quello di una ragazza forte, sicura di sé, che sa il fatto suo e non tema nulla. Questo si vede anche nel suo abbigliamento, audace, sensuale e mai volgare.

Insomma, chi non vorrebbe che la propria vita fosse come un film?! Continua a seguire la rubrica CineModApp e non perderti i preziosi consigli!

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Marta Zamparutti
Altri articoli in CineModapp
Commenti chiusi.

Leggi anche

The Dressmaker: per sapersi vendicare serve stoffa

The Dressmaker – ll Diavolo è tornato è un film del 2015 diretto da Jocelyn Moorhous…