Home Bellezza Aceto di mele, toccasana per la salute e per la bellezza

Aceto di mele, toccasana per la salute e per la bellezza

4 min lettura
Commenti disabilitati su Aceto di mele, toccasana per la salute e per la bellezza
4
232

L’aceto di mele è prodotto dall’affinamento del sidro o del mosto di mela ed è un alleato per la nostra beauty care routine

Spesso abbiamo l’abitudine di utilizzare l’aceto di mele come condimento per le insalate dati i suoi ottimi valori nutrizionali e proprietà per l’organismo.

Oltre a combattere il colesterolo e ad abbassare i picchi di glicemia nel sangue, questo prodotto aiuta a disintossicare il corpo. È risaputo che bere un bicchiere di acqua tiepida con un cucchiaio di aceto di mele permette di eliminare le tossine e  bruciare i grassi velocemente.

Aceto di mele: alleato della bellezza delle pelle e dei capelli

Non tutti sanno però che l’aceto di mele può essere utilizzato come ingrediente principe in alcune ricettine di bellezza sia per la pelle che per i capelli. Non utilizzatelo mai ‘puro’ in quanto sarebbe altamente acido e andrebbe ad alterare i normali livelli di PH cutaneo. Prima di sceglierlo come protagonista del vostro rituale beauty diluitelo in acqua e fate un piccolo test su una parziale parte della pelle per vedere se siete allergici o meno. Evitate assolutamente il contatto con gli occhi e con temperature alte riscaldate dai raggi solari.

L’aceto di mele previene l‘invecchiamento cutaneo in quanto mantiene la pelle in perfetta salute. Regolando il naturale livello di Ph della pelle, esso rimuove le cellule morte e facilita la stimolazione della micro-circolazione sul viso. In questo modo non solo si rigenerano i tessuti ma si favorisce l‘eliminazione delle impurità conferendo un aspetto sano e luminoso.

Se volete combattere l’avanzare del tempo diluite in mezzo bicchiere d’acqua un cucchiaio di aceto e applicatelo sulla pelle sia come tonico che come acqua rinfrescante. Ovviamente dovrete risciacquare dopo averlo applicato per evitare che il cattivo odore rimanga sulla pelle.
L’aceto di mele combatte anche i punti neri e l’acne in quanto possiede delle alte qualità antibatteriche e antivirali ed è anche perfetto per curare piccole ferite dato che ha poteri cicatrizzanti.

Oltre alla pelle del viso, l’aceto di mele è un vero e proprio migliore amico per la vostra chioma. Perfetto sia per i capelli grassi, dato che normalizza la quantità di produzione sebacea del cuoio, che per quelli affetti da forfora perché restituisce il ph ideale senza danneggiare gli oli essenziali.


Esso permette di pettinare più facilmente i capelli e può essere tranquillamente sostituito da balsami ricchi di sostanze dannose per la nostra salute anche perché aiuta i fillicoli piliferi colpiti da infezioni a guarire aiutando ad avere una crescita forte e sana.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Maria Carola Leone
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Lo stile bohèmien, una moda senza tempo

Lo stile bohèmien nato nell’Ottocento, è stato da sempre criticato, nonostante conti…