Home Bellezza Difendi la pelle dall’inquinamento con la beauty routine quotidiana anti-smog

Difendi la pelle dall’inquinamento con la beauty routine quotidiana anti-smog

4 min lettura
Commenti disabilitati su Difendi la pelle dall’inquinamento con la beauty routine quotidiana anti-smog
2
113
Difendi la pelle dall’inquinamento con la beauty routine quotidiana anti-smog

L’inquinamento rovina il viso: corri ai ripari con una beauty routine mirataLa beauty routine in tre passi

 

L’inquinamento atmosferico non fa male solo ai nostri polmoni: smog e polveri sottili sono dannosi anche per la pelle. In superficie gli agenti inquinanti compromettono la funzione di difesa della barriera idrolipidica, mentre in profondità nel derma provocano il cosiddetto stress ossidativo, danneggiando il collagene ed accelerando l’invecchiamento cutaneo.

La beauty routine in tre passi

L’inquinamento rovina il viso: corri ai ripari con una routine mirata

La strategia vincente è adottare una beauty routine quotidiana anti-smog; le azioni per contrastare l’effetto delle polveri sottili sono tre: detergere, proteggere, detossinare.

  • La pulizia è fondamentale, perché permette di eliminare le polveri e le tossine che si depositano sul viso evitando che si sedimentino e vengano assorbite dalla pelle, dive finirebbero per tappare ed infiammare i pori.

Per non inaridire la cute già stressata è preferibile scegliere un detergente delicato, ma allo stesso tempo leggermente esfoliante, per dare luminosità all’incarnato.

  • Le creme viso rappresentano la migliore barriera per proteggere tutto il giorno l’epidermide dagli agenti esterni inquinanti. Scegli sieri, creme e fluidi multifunzione dall’azione protettiva ed idratante. Devono contenere antiossidanti come licopene e resveratrolo, nutrienti come vitamine A, C, ed E, acido ialuronico idratante, estratti naturali come quelli della moringa, pianta originaria del Sudamerica, ricca di amminoacidi essenziali che previene l’invecchiamento. Infine, i peptidi, i cosiddetti “mattoni”, che compongono le proteine, tra cui il collagene e l’elastina.
  • Detox. A fine giornata, il terzo step consiste nel detossinare la pelle tramite maschere e trattamenti specifici per eliminare le tossine in eccesso e ridare luminosità all’incarnato.

La scelta della crema notte deve quindi orientasi verso prodotti capaci di purificare gli strati profondi e riattivare il buon funzionamento delle cellule. Tra i principi attivi più indicati ci sono l’argilla verde, dall’azione detossinante ed antinfiammatoria ideale per ossigenare e remineralizzare la pelle; l’alga rossa, rigenerante e rinforzante, gli oli di lino e di vinaccioli d’uva, ricchi di omega 3 e 6, acidi grassi essenziali che rinforzano le membrane cellulari.

Camomilla, il tonico fai da te

Infuso indicato per conciliare il sonno, la camomilla è un toccasana anche per la pelle. Infatti ha proprietà lenitive ed aiuta a calmare rossori ed irritazioni.

Fai una camomilla come se fosse la solita tisana prima di andare a letto, ma lascia i fiori in infusione qualche minuto in più.

Una volta intiepidita, mettila in frigo. Quando è fredda, puoi usarla per realizzare impacchi per il viso, immergendo un batuffolo di cotone e tamponando sulla pelle. Se soffri di couperose puoi travasare l’infuso in un contenitore spray e spruzzarlo sul viso per attenuare il rossore. Aiuta anche a fissare il make up.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Carlotta Maggiorana: la nuova Miss Italia 2018

La Miss Italia 2018 già volto Mediaset.. Carlotta Maggiorana, 26 anni, occhi e capelli cas…