Home Accessori di tendenza Caro amico cashmere!

Caro amico cashmere!

5 min lettura
Commenti disabilitati su Caro amico cashmere!
1
31

“Meglio un maglioncino di cashmere che un uomo, almeno il maglioncino lo puoi cambiare dopo sette giorni, l’uomo no.”
-Backy nel film “I love Shopping”-

Il cashmere, può elevare il livello del nostro guardaroba.  Versatile si usa in tutte le stagioni, in estate mischiato a tessuti super light come la viscosa, il cotone, la seta. Il modal invece è un ottimo compagno di viaggio da portare in valigia per le serate frizzantine. Tiene caldo pur essendo un tessuto dalla consistenza setosa ed è lieve come una piuma.

Cahmere: una valida alternativa 

 

Con l’arrivo dei primi freddi il cashmere è una valida alternativa alle giacche ingombranti e spesso troppo pesanti. Non solo, sono sicuramente più originali, glamour ed eleganti.

Il cashmere viene tessuto dalla capra del Kashmir, allevata soprattutto in Mongolia ed in Cina. Viene utilizzata nella produzione dei cappotti, maglioni, cardigan e moltissimi capi d’abbigliamento fra cui la pashmina, intramontabile accessorio che fa parte del look femminile e maschile.
Maggiore è il numero dei fili che lo compongono maggiore sarà il suo costo ed il calore che emanerà.
Le donne cominciarono a desiderarlo dal 1937, dopo aver visto il film “Vendetta”, in cui Lana Turner ne indossa un modello aderente.
Da quel momento i capi in cashmere divennero i più ambiti tra tutti.
Il cashmere non si può definire di certo economico ma non abbiate timore di spendere qualcosina in più. E’ un tessuto che non si rovinerà mai se ne avrete cura, in più vi darà sempre un tocco di eleganza.

Nel nostro guardaroba non può mancare e, quindi va inserito senza dubbio, tra i must have.

Per la stagione autunno inverno 2018/2019, il cashmere è proposto da vari stilisti

Brunello Cucinelli  riscopre il sapore della moda della fine degli Anni ’70, utilizzando il cashmere nei cardigan, nelle maglie midi e maxi impreziosite da fili di lurex.

Le forme sono dritte ampie e morbide.

Imperdibili i cappotti in lana e cashmere di Rocco Ragni, dai caban corti alle versioni più lunghe anche in colori vivaci come il rosa con colletto in pelliccia.
Infine lo stilista per eccellenza, Armani, propone un cappotto in lana di cashmere double-face, i colori sono classici ma il modello è molto particolare, poiché la reversibilità è a righe da un lato e tinta unita dall’altro.
Possiamo definire questo magnifico tessuto un passepartout. Può essere elegante sfoggiato come stola sulle spalle per una serata a teatro o più casual in ufficio, o nel tempo libero. In ogni caso vi renderà sempre chic e impreziosirà il vostro look.
Infine, se vogliamo fare un regalo super gradito ad un’amica, alla mamma per Natale o semplicemente fare un acquisto intelligente, ricordate che un accessorio in cashmere è la risposta giusta ed il momento è sempre quello giusto!

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Tiziana Giucastro
Altri articoli in Accessori di tendenza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Questione di fantasia: l’animalier

“Perché deve essere tutto nero, nero, nero?La moda deve far divertire e mettere la d…