Home Curiosità Benvenuti nella “sfescion” o fashion week di New York?

Benvenuti nella “sfescion” o fashion week di New York?

4 min lettura
Commenti disabilitati su Benvenuti nella “sfescion” o fashion week di New York?
0
106
Benvenuti nella “sfescion” o fashion week di New York?

Dallo spogliarello nella gigantesca coppa di champagne a giarrettiere fetish e look da “dominatrici”. Ma questa è ancora moda?

Dallo spogliarello nella gigantesca coppa di champagne a giarrettiere fetish e look da “dominatrici”. Ma questa è ancora moda?

Come un’amazzone Teyana Taylor domina il palco ed il suo look non lascia nulla all’immaginazione. Il body striminzito scopre il suo lato B. Mentre dal generoso dècolletè spunta fuori il copri capezzolo in silicone trasparente.

Sulla passerella poi compare anche Irina Shayk. La modella e neomamma sfila con giarrettiera fetish in bella vista. E’ la stessa che indossa Teyana. Rispetto a quanto visto finora risulta addirittura un modello di bon ton. Ma dove siamo?

Siamo nel bel mezzo della Fashion Week di New York. In particolare, nel mitico teatro Hammerstein Ballroom, durante lo show dello stilista tedesco Philipp Plein, in un’atmosfera che ricordava il quartiere a luci rosse di Amsterdam. Sarà che New York deve sempre competere con le più blasonate Settimane della moda di Milano e Parigi. Ma questo settembre le sfilate della Grande Mela sono state all’insegna dell’esagerazione. Al confine con il trash.

Spogliarelli, bande metropolitane, rapper scatenati e chi più ne ha più ne metta. Certo, gli spettacoli allestiti sono stati memorabili, ma la moda?

Le celebrities nella fashion week di New York

Le celebrities nella fashion week di New York

Se i vestiti non sono stati protagonisti, lo sono stati per lo meno le celebrities. A cominciare da Rihanna. La pop star ha presentato la sua collezione primavera-estate Fenty for Puma: look sportivi fatti di felpe, T-shirt, cargo, short colorati e stivali alle cosce. Tutto prevedibile tranne la sua uscita a fine sfilata per salutare il pubblico. A cavallo di una moto da cross, stretta ad un pilota acrobatico, in tuta nera e verde-lime, occhiali da sole, treccia e lingua di fuori. Il tutto in una scenografia fatta di montagne di sabbia rosa.

Se Rihanna è la più spettacolare, Dita von Teese ha cercato di aggiudicarsi la corona di artista più trasgressiva. Fa il bagno in una coppa di champagne per giganti che hanno un debole per gli strass. Ad un certo punto inizia a leccarsi un ginocchio, seguendo l’ispirazione erotica del momento. O forse è la variante di uno spettacolo che ormai è visto e stravisto.

L’effetto noia della von Teese non fa parte, invece, del repertorio della già citata Teyana Taylor. Durante la sua performance si è messa persino a gattonare ringhiando ferocemente!

E non può passare inosservato l’outfit con cui si è presentata la cantante hip hop Cardi B. Un abito nero che, con taglio altezza seno, valorizza al massimo le curve della rapper.

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Curiosità
Commenti chiusi.

Leggi anche

Gonna di jeans: must assoluto dell’estate 2018

Per l’estate 2018, tra tutte le gonne che hai, te ne basterà solo una: la gonna di j…