Home Curiosità Halima Aden: la prima modella a sfilare col velo alla Milano Fashion Week

Halima Aden: la prima modella a sfilare col velo alla Milano Fashion Week

4 min lettura
Commenti disabilitati su Halima Aden: la prima modella a sfilare col velo alla Milano Fashion Week
0
159
Halima Aden: la prima modella a sfilare col velo alla Milano Fashion Week

Un’icona che mescola cultura, tradizioni e diversità dagli standard

Un’icona che mescola cultura, tradizioni e diversità dagli standard

Halima in questi giorni sta facendo discutere il web. Sapete quel è il motivo? E’ una top model musulmana che indossa l’hijad perché la sua religione è l’Islam. E’ una ragazza giovanissima, ha soli 19 anni. E la sua storia è molto particolare.

Nata in un campo profughi in Kenya, si trasferisce negli Stati Uniti con la madre all’età di sette anni dove poi trascorre la sua adolescenza, a St. Cloud, Minnesota, una città di circa 65.000 abitanti. L’estate dopo la laurea, compila un’applicazione per il concorso di Miss Minnesota USA, che aggiudica borse di studio ai vincitori. Vince, ma deve affrontare un problema che per molte ragazze occidentali non hanno mai visto come tale. Deve indossare un costume da bagno in pubblico per l’evento. Halima non ci sta, vuole rispettare la sua tradizione ed il bikini non rientra nella sua cultura. Così decide di indossare l’hijab islamico conforme ai suoi valori. Preferisce anche indossare abiti modesti, che non siano troppo corti o stretti.

La top model cambierà gli standard di bellezza tramutando la diversità che fino a ieri ci faceva paura

Halima Aden cambierà gli standard di bellezza tramutando la diversità che fino a ieri ci faceva paura

La top model si è presentata in passerella con il velo. In realtà è stato un ritorno. Il marchio l’ha ingaggiata, infatti, per la seconda volta. Aveva già calcato il catwalk nel Febbraio scorso per l’Autunno Inverno 2017/2018.

Dopo l’esordio a New York per Yeezy (il brand di Kanye West) era poi stata scelta anche da Alberta Ferretti.

Un messaggio sia da parte della moda che da parte di Halima. “Voglio trasmettere un messaggio positivo che ha come tema la bellezza e la diversità. Voglio mostrare alle giovani donne musulmane che c’è spazio anche per loro”, ha sottolineato la top model musulmana.

Non solo i canoni di bellezza cambiano nel tempo, si evolvono. Così grazie a donne come Halima, che portano un po’ delle loro tradizioni (anche beauty) nel mondo occidentale, finalmente noi tutte abbiamo un panorama più ampio e completo della bellezza a 360 gradi.

La sua bellezza esteriore? Esotica, giovane, interessante. Sradica i canoni standard della tipica donna attraente del mondo occidentale, con la sua pelle scura, gli occhi neri e l’hijab che le copre le forme.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Curiosità
Commenti chiusi.

Leggi anche

Carlotta Maggiorana: la nuova Miss Italia 2018

La Miss Italia 2018 già volto Mediaset.. Carlotta Maggiorana, 26 anni, occhi e capelli cas…