Home Must Have Abbigliamento Casual Cotton Club, mille sfumature del tessuto più soffice al mondo

Cotton Club, mille sfumature del tessuto più soffice al mondo

5 min lettura
Commenti disabilitati su Cotton Club, mille sfumature del tessuto più soffice al mondo
1
136

Il cotone è forse una delle stoffe più antiche, assieme al lino, più utilizzate nella fase di creazione di capi d’abbigliamento

Il termine cotone deriva dalla lingua araba ‘katun’ ovvero ‘terra di conquista’. Esso era già presente in Perù e India a partire dal Secondo Millennio A.C.

Con la conquista musulmana in Sicilia il cotone divenne dapprima importato solo nell’isola e successivamente in Europa sino al 1300. A causa della sua difficoltà inerente la filatura per lungo tempo venne messo nell’ombra privilegiando materie prime più semplici da trattare.  Nel vecchio continente famosissime in quel tempo erano le stoffe impercettibili indiane di cotone dipinte sapientemente. Quando il cotone arrivò in America, i conquistadores europei capirono immediatamente che anche nella nuova terra (specialmente in Messico, Perù e Brasile) era possibile coltivare cotone. Vi era una differenza sostanziale qualitativa inerente questo materiale tant’è che dal 1792 si inaugura una quasi produzione-industriale grazie alla macchina sgranatrice.

Oggigiorno la coltivazione è maggiormente diffusa nei paesi con temperature atmosferiche assai alte. Le zone contemporanee in cui si importa il cotone è in Egitto, Pakistan, Sudan, Europa Orientale, Stati Uniti, India, Cile e Brasile.

La particolarità del cotone è quella di essere costituita da filamenti sottili bianchi di pochissimi centimetri.

Grazie alla sua morbidezza ed eleganza il cotone viene impiegato nella creazione di abiti casual, sportivi ed estremamente eleganti. Oggi vi proponiamo degli outfits da poter copiare in pochissime mosse.

Deliziosa è questa maglia in puro cotone a righe blu scuro e rossa abbinata ad un semplice jeans old-school.

Retrò è invece quest’abito rosa cipria con delle decorazioni floreali color rubino. Il colletto ampio e la gonna a ruota avvolta da una cintura sulle stesse tonalità dona al vostro look uno spirito romantico.

Sia sensuale che estremamente fine è questo vestito in cotone rosa con delle applicazioni in macramè sovrapposte. Lo scollo a trapezio sulla schiena con un fiocco sul fondo schiena e una discreta apertura sul seno crea un mix perfetto per le ragazze che vogliono essere femminili pur rimanendo sempre raffinate.

Dall’anima vintage ed estremamente rockabilly è questo abito su fondo nero e decorazioni floreali gialle in cotone 100%. Per chi ama tuffarsi nelle vecchie generazioni può sfoggiare questo abito con un copri spalla bianco o giallo e un bel tacco alto.

Per chi invece vuole essere sempre comoda e in ordine perfetti sono questi skinny jeans in color crema adatti sia al giorno che alla sera. Camicia bianca, tacco alto e una pochette scura e sarete pronte per la vostra cena in due.

Questa deliziosissima gonna a pois bianca e nera con cintura avente dei riferimenti floreali è perfetta anche per un’occasione speciale. Da abbinare con un maglioncino scuro o chiaro top-crop, una calza velata scura e un paio di open toe è ottima per le prime serate primaverili.

Dall’animo essenziale ma estremamente trendy è questa maglia blu notte in cotone abbinata ad un paio di jeans oversize a vita alta. Utile sia nella vita di tutti i giorni che per eventi notturni in cui è necessario essere più calde.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Maria Carola Leone
Altri articoli in Abbigliamento Casual
Commenti chiusi.

Leggi anche

Lo stile bohèmien, una moda senza tempo

Lo stile bohèmien nato nell’Ottocento, è stato da sempre criticato, nonostante conti…