Home Bellezza Irrinunciabile rossetto, un’infallibile arma di seduzione

Irrinunciabile rossetto, un’infallibile arma di seduzione

6 min lettura
Commenti disabilitati su Irrinunciabile rossetto, un’infallibile arma di seduzione
1
102

Il rossetto bisogna saperlo scegliere, imparare ad applicarlo ed a farlo durare il più a lungo possibile

Irrinunciabile rossetto, un’infallibile arma di seduzione

C’era una volta il rossetto.. E sì, è da parecchio tempo, all’incirca cinquemila anni, che esiste ed ancora oggi è il cosmetico più amato, immancabile in ogni beauty case.

La sua storia inizia con i Babilonesi, quando le donne per essere più belle si tingevano le labbra con una polvere ottenuta sminuzzando pietre preziose. Molto più tardi anche Cleopatra cominciò a valorizzare la bocca e lo faceva con un “rossetto” ricavato dai pigmenti dei coleotteri, formiche e scaglie di pesce.

Pare anche che nell’antica Grecia il rossetto fosse il segno distintivo delle prostitute ed il tipo di colore scelto servisse come tariffario.  Chi faceva questo mestiere, per uscire di casa lo doveva mettere, in modo che non si potesse equivocare il suo status sociale.

Sia in Giappone sia in Cina la forma che si disegnava sulle labbra ed anche il modo di colorarle  (sopra o sotto) cambiava in base alle dinastie di appartenenza.

E’ comunque nel XVI secolo, durante il regno di Elisabetta I d’Inghilterra, che il rossetto diventa popolare e già da allora lo si ricava dalla cera d’api.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale ebbe una grandissima diffusione. Passò alla storia la scelta di Winston Churchill che, proprio durante i duri anni della guerra, ordinò di razionare i cosmetici tranne il rossetto, di cui si continuò la produzione. Questo perché, secondo lui, il rossetto poteva risollevare l’umore (non solo di chi lo indossava).

Tante le star che lo adorano oggi come un tempo. Si dice che l’attrice Liz Taylor ne fosse quasi ossessionata, e sul set pretendeva di essere l’unica donna ad averlo.

Per le altre? Labbra rigorosamente naturali.

La scelta del rossetto

Per quanto riguarda il colore del rossetto, è vero che le more dovrebbero preferire nuance più scure, mentre le bionde con la carnagione chiara tonalità rosate, ma è anche vero che la scelta del colore deve essere una specie di colpo di fulmine. L’importante è non essere mai volgari.

Il rosso, comunque, è un colore che sta bene a tutte ed oggi le sue sfumature sono talmente tante che chiunque può riuscire a trovare quella giusta.

Se tuttavia sei una delle donne (poche) che non ama questo prodotto, puoi sempre optare per un classico lucidalabbra.

L’applicazione del rossetto

Irrinunciabile rossetto, un’infallibile arma di seduzione

Regola generale: se enfatizzi il trucco degli occhi, non puoi esagerare le labbra, ci vuole un rossetto neutro. Insomma devi scegliere: labbra o occhi?

Tieni presente che i rossetti scuri sono più difficili da applicare e richiedono una maggiore dimestichezza e precisione.

Per truccare le labbra in modo impeccabile passaci sopra un po’ di fondotinta, poi tampona con la cipria. Con una matita simile al colore del rossetto scelto definiscine il contorno. Se le hai sottili, disegnalo appena fuori da quello naturale, se invece sono troppo grandi fallo all’interno.

Passa adesso a stendere il rossetto. Parti sempre dal centro della bocca. Colora prima il labbro inferiore e poi quello superiore. Fallo con un pennellino. Poi prendi un fazzolettino di carta e stringilo tra le labbra, in questo modo fisserai il colore e toglierai l’eventuale eccesso.

A questo punto, se vuoi un effetto volumizzante, metti un po’ di gloss o rossetto chiaro al centro delle labbra.

Se, invece, desideri un effetto mat passa ancora un velo di cipria e tampona di nuovo con il fazzolettino. Sappi, però, che adesso ci sono tantissimi rossetti che regalano questo finish. Alcuni sono liquidi, ma dopo averli messi, diventano completamente opachi e..resistono ai baci.

La durata del rossetto

I trucchi per far durare il rossetto più a lungo? Colorare le labbra con la matita, adoperare un primer che garantisce una lunga tenuta ed usare formule long lasting.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Amica rosa: la regina dei fiori è davvero preziosa

Dal detergente per il viso al profumo, dallo scrub alla crema corpo. Sono tanti i cosmetic…