Home Alta moda Oscar 2018: tutti i look più belli e le tendenze delle star

Oscar 2018: tutti i look più belli e le tendenze delle star

7 min lettura
Commenti disabilitati su Oscar 2018: tutti i look più belli e le tendenze delle star
1
128

Nella notte tra domenica 4 marzo e lunedì 5, si è celebrata l’annuale cerimonia degli Oscar 2018 al Dolby Theatre di Los Angeles.

Erano presenti tutti i più grandi nomi di Hollywood per assistere alle premiazioni nelle varie categorie inerenti al cinema. La scelta dell’outfit ricade indubbiamente sull’abito lungo anche se c’è stata l’eccezione di Emma Stone. L’attrice si è, infatti, presentata con un blazer bordeaux annodato in vita e pantaloni scuri  firmati Louis Vuitton.

Quasi totalmente assente il total black, usato come dichiarazione di appartenenza al movimento Time’s Up durante gli scorsi Golden Globes. In questa cerimonia le star hanno finalmente potuto osare e divertirsi con i colori e look. Vediamo quindi le tendenze prevalenti nell’abbigliamento durante gli Oscar 2018!

OSCAR 2018: EFFETTO METALLIZZATO

Jennifer Lawrence, che ci regala ogni anno momenti indimenticabili, ha scelto uno scintillante abito di Christian Dior per la cerimonia degli Oscar 2018. Non avendo nessuna nomination si è goduta la serata con un inseparabile bicchiere di vino in mano. Ci ha di nuovo tutti conquistati quando ha scavalcato le poltroncine del teatro tenendo su il vestito con la mano libera.

Sally Hawkins va sul classico e sceglie l’eleganza metallizzata di Armani Privè. La bellissima Wonder Woman israeliana Gal Gadot seduce con un abito di GivenchySandra Bullock, invece, è perfetta in Louis Vuitton, mentre Lupita Nyong’o opta per i toni più caldi dell’oro, con tocco da dea greca che non poteva che essere firmato Versace.

OSCAR 2018: TUTTE PAZZE PER IL ROSSO

Il rosso è stato uno dei colori di tendenza di questo autunno/inverno 2018, quindi perché non approfittarne anche durante gli Oscar 2018? E’ quello che deve aver pensato Meryl Streep che ha scelto uno scollato abito di Christian Dior. Allison Janney punta su un abito, anche lei scollato, con lunghe maniche  a strascico, di Reem AcraMaya Rudolph resta molto composta ed elegante in un abito dal collo alto e maniche a sbuffo di ValentinoChristine Lahti si presenta, invece, con un abito dalla linea semplice e pulita, con spacco laterale e strascico, firmato Romona KevezaLeslie Mann, infine, ha scelto un voluminoso abito con diversi strati, di Zac Posen.

Io personalmente non condivido questa scelta di colore. Il famosissimo tappeto rosso che si estende fuori dal teatro, dove le star si fermano per farsi fotografare, rischia di spegnere il rosso dell’ abito. In questa occasione è importante emergere, sopratutto se si è candidati. Nonostante il rosso sia un colore molto elegante e vistoso, sul tappeto rosso però è bocciato.

OSCAR 2018: COLOR BLOCK

Questi si che sono abiti che risaltano! Tra la confusione dei flash, la folla di fan e i numerosi vip presenti, l’abito deve assolutamente fare la differenza. Perfette le scelte di Helen Mirren, elegantissima in Reem Acra; Ashley Judd invece osa con il colore Pantone dell’anno (se non l’avete ancora fatto, andavi a leggere l’articolo qui) in Badgley Mischka.

Nicole Kidman si presenta “impacchettata” in abito blu elettrico con un grande fiocco centrale di Armani Privè. Viola Devis opta invece per un abito rosa Barbie firmato Michael Kors che le dona moltissimo con la carnagione scura. Infine la cantante Elza Gonzales la troviamo in uno sgargiante abito di Ralph Lauren.

OSCAR 2018: COLORI PASTELLO

Dopo questi colori accesi è arrivato anche il momento delle tonalità pastello. Le attrici che hanno scelto i colori tenui hanno tutte un aspetto principesco, circondate da tulle, strascichi, pizzo e fiocchi. La dolce Saoirse Ronan ha scelto un abito color pesca con un grande fiocco posteriore e strascico in taffettà, di Calvin Klein. Super romantica, in un abito azzurro da favola, Kelly-Marie Tran in Jenny Peckham. Anche Emily Blunt, che vedremo presto al cinema con il sequel de Il Diavolo veste Prada, si mostra impeccabile con un color verde salvia molto chiaro, di Schiaparelli.

Mirai Nagasu resta classica con un abito in pizzo celeste dalle trasparenze fluide e femminili, firmato Tadashi Shoji. Per finire, Allison Williams, attrice di Girls e Get Out,  è perfetta in un impalpabile abito di Armani Privè.

Quale abito ti è piaciuto di più? Faccelo sapere nei commenti!

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Marta Zamparutti
Altri articoli in Alta moda
Commenti chiusi.

Leggi anche

The Dressmaker: per sapersi vendicare serve stoffa

The Dressmaker – ll Diavolo è tornato è un film del 2015 diretto da Jocelyn Moorhous…