Home Bellezza Pelle grassa: le astuzie per cancellare l’effetto lucido

Pelle grassa: le astuzie per cancellare l’effetto lucido

3 min lettura
0
0
6

Con caldo e sole il sebo aumenta, ma puoi regolarlo

L’estate crea non poche difficoltà alla pelle grassa: una maggiore produzione di sebo che, combinandosi con l’umidità atmosferica e la traspirazione, forma un velo di untuosità sull’epidermide ed un aumento delle impurità.

  • Pulisci in profondità

Detersione sì ma con dolcezza. L’eccesso di sebo non migliora con detergenti troppo aggressivi. I lavaggi frequenti da un lato indeboliscono il film idrolipidico e rendono la cute più sensibile agli agenti esterni, e dall’altro disidratando la pelle, le ghiandole sebacee reagiscono incrementando la produzione di sebo, con un risultato opposto a quello desiderato. Bisogna quindi usare solo prodotti delicati che detergono in profondità senza seccare troppo la pelle.

  • Attenta alle macchie

L’esposizione eccessiva al sole o una protezione solare inadeguata possono causare macchie soprattutto nelle persone con impurità, acne o cicatrici che sono più inclini all’iperpigmentazione. Quando la pelle si lacera, come nel caso di comparsa del brufolo, si può accumulare un eccesso di melanina in quella zona che lascia il segno anche dopo la guarigione.

  • Come scegliere il solare giusto

Le pelle grassa con tendenza all’acne in estate sembra migliorare: il sole “asciuga” ed ha un effetto di contenimento della proliferazione batterica. Inoltre le imperfezioni vengono mimetizzate dall’abbronzatura, così in apparenza l’effetto è positivo. In realtà i raggi ultravioletti acutizzano i processi infiammatori che sono alla base dell’acne. Senza contare che poi l’esposizione ai raggi solari induce nella pelle un meccanismo di difesa, l’ispessimento cutaneo che impedisce al sebo di uscire e porta alla formazione di comedoni.

  • Ok alle salviettine

Sì allo sport. L’esercizio fisico se fatto in estate con le temperature elevate, stimola anche la circolazione e la traspirazione, che a sua volta aiuta a portare il sebo in eccesso sulla superficie della pelle ed a purificare i pori.

Da tenere sempre a portata di mano le salviettine seboassorbenti, un rimedio veloce e pratico che elimina ogni traccia di untuosità dalla pelle, semplicemente tamponandole sul viso.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza

Lascia un commento

Leggi anche

Carlotta Maggiorana: la nuova Miss Italia 2018

La Miss Italia 2018 già volto Mediaset.. Carlotta Maggiorana, 26 anni, occhi e capelli cas…