Home Bellezza Alla conquista di uno sguardo perfetto, perché anche l’occhio vuole la sua parte

Alla conquista di uno sguardo perfetto, perché anche l’occhio vuole la sua parte

6 min lettura
0
0
7

Eliminare gli inestetismi di questa zona così delicata è possibile

Ecco tutti i consigli per combattere le borse, le occhiaie ed i segni del tempo

Capita a tutte, salvo rare eccezioni, di alzarsi la mattina e scoprirsi con lo sguardo spento, gonfio o peggio, “pesto”.

La comparsa di borse, occhiaie e zampe di gallina, tralasciando per un attimo il fattore età, è dovuta a cause ben specifiche come, ad esempio, il fumo, le bisbocce a tavola, l’eccesso di alcol.

Disponiamo però di preziosi rimedi naturali e non da sfruttare per risolvere la comparsa di questi fastidi inestetismi.

Scopriamo cosa sono, perchè si manifestano e come risolverli, curarli, eliminarli o, quantomeno, ridurli.

Le occhiaie

Causate da una dilatazione sproporzionata dai capillari che si trovano sotto la palpebra, le occhiaie possono essere di due tipi: occhiaie transitorie ed occhiaie permanenti. Le prime solitamente spariscono in modo spontaneo e sono la causa di comportamenti scorretti come l’aver riposato poco e male, aver ecceduto con i caffè, essersi alimentati in maniera poco sana. Ed in ultimo anche lo stresso, sia esso fisico sia mentale, gioco un ruolo chiave nella comparsa delle occhiaie. Le occhiaie permanenti invece sono provocate dalla dilatazione eccessiva dei capillari presenti nella zona sotto-palpebrale o da un accumulo di melanina sotto gli occhi.

Laddove le occhiaie siano accentuate ci si può avvalere di alcuni accorgimenti utili.

  • Gli impacchi con la camomilla fredda. Essendo composta da bisabololo, la camomilla agisce sui vasi capillari, funziona da vasocostrittore ed attenua il colorito scuro.
  • La ginnastica facciale. Dopo aver poggiato le dita sugli angoli degli occhi, formando una “V”, si esercita una live pressione mentre si aprono e chiudono gli occhi. Ciò favorisce la ripresa più rapida della circolazione sanguigna e l’attenuazione delle occhiaie.
  • Il make up. Si ai correttori dalla texture fluida, nei colori beige e terracotta. No al mascara sulle ciglia inferiori o all’uso della matita nera, per non accentuare il difetto.

Le zampe di gallina

Rughe di espressione o inestetismi da combattere? Le zampe di gallina sono indubbiamente un mix di entrambi. La pelle del contorno occhi è molto fragile e sottile, oltre che estremamente vulnerabile agli agenti esterni. Con il passare del tempo, inoltre, questa zona subisce un inevitabile rilassamento e l’ossigenazione dei tessuti si riduce.

Entrambe queste concause favoriscono la formazione di pieghe e grinze ma non sono gli unici fattori scatenanti.

Qualche esempio? La miopia, l’esposizione a luci intense che “fanno strizzare gli occhi” e pure il fumo di sigaretta inducono la comparsa delle inestetiche zampe di gallina.

Con cosa trattare la zona colpita dalle zampe di gallina?

  • Creme specifiche per il contorno occhi da mettere mattina e sera.
  • Lo shiatsu, ottimo per rassodare e rilassare l’area del contorno occhi, favorendo anche la riattivazione della microcircolazione.
  • Struccatevi gli occhi con meticolosa precisione ed usando acque distillate e camomilla.

Le borse

Esse sono provocate da una scarsa elasticità dei tessuti sempre meno flessibili con l’aumento dell’età, soprattutto a causa di una cattiva circolazione linfatica e sanguigna. Come per le occhiaie, anche le borse sono di tue tipi, transitorie o permanenti. Le prime sono dovute ad uno stile di vita sregolato, mentre le seconde possono essere la causa di disturbi tiroidei, cardiopatie oppure anche di infiammazioni oculari.

Come combattere le borse?

  • il ghiaccio, avvolto in un tessuto leggero e passato sotto gli occhi è il rimedio migliore. Il freddo restringe i vasi sanguigni favorendo così un’attenuazione del gonfiore.
  • il laser, va usato nel caso in cui le borse siano particolarmente evidenti e non accennino a diminuire.
  • la blefaroplastica, un’operazione chirurgica efficace che riduce o elimina il grasso in eccesso.

 

 

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza

Lascia un commento

Leggi anche

Turbante: must have dell’estate 2018

Stanche dei soliti cappelli? E’ il momento giusto per cambiare registro e provare ad…