Home Bellezza Capelli grassi: come tornare ad amarli

Capelli grassi: come tornare ad amarli

3 min lettura
Commenti disabilitati su Capelli grassi: come tornare ad amarli
3
148
Capelli grassi: come tornare ad amarli

I capelli rappresentano una parte importante ed identificativa del nostro essere

Forti, vitali e perfetti. Questa è la tipologia che tutte noi desideriamo. Ma, come dice il luogo comune: “la perfezione non esiste” ed anche i capelli, per essere fluenti e brillanti, hanno bisogno delle dovute cure. In particolar modo i temuti ‘capelli grassi’. Apparentemente ingestibili, con qualche metodo è possibile, però, tornare ad amarli.

Quali sono le cause principali che rendono i capelli grassi?

Come è noto, la causa che rende la cute grassa ed i capelli unti e oleosi è l’eccesso di sebo, che attraverso i follicoli viene espulso sul cuoio capelluto ricoprendo anche il fusto dei capelli.

Per questo i capelli appaiono piatti, privi di volume e senza vitalità.

Le cause vanno ricercate all’ interno del nostro corpo: genetica ed alimentazione sbagliata possono giocare un ruolo fondamentale in questo problema. Ma si deve porre attenzione anche alle nostre abitudini.

Consigli utili contro i capelli grassi

La cosa fondamentale è utilizzare un buono shampoo, che possa essere mirato a riequilibrare il cuoio capelluto, ma che non sia aggressivo, altrimenti il problema tenderà a persistere.

Io sinceramente, in base alla mia esperienza, mi sento di consigliare uno shampoo privo di siliconi o parabeni, che vanno solamente a soffocare il capello.

E’ possibile utilizzare un balsamo od una maschera, ma solamente sulle lunghezze. Inoltre, sarebbe buona cosa effettuare l’ultimo risciacquo con dell’acqua fresca, in modo tale da riattivare la circolazione del cuoio capelluto.

Molto importante, anche, è evitare di usare il phon caldo a distanza ravvicinata. L’ideale sarebbe di posizionarlo a circa 20-30 centimetri dalla radice.

Una volta che i capelli sono asciutti, bisogna fare attenzione a non toccarli troppo spesso, o spazzolarli assiduamente.

Una piccola chicca che posso darvi è quella di mettere qualche goccia di olio essenziale di menta, di lavanda o di limone, nello shampoo che usate abitualmente.

Gli olii possono essere un vero toccasana per i capelli grassi, grazie alle loro proprietà antisettiche, astringenti e riequilibranti.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Valentina Picchi
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.