Home Accessori di tendenza L’amico per la pelle, il chiodo

L’amico per la pelle, il chiodo

6 min lettura
Commenti disabilitati su L’amico per la pelle, il chiodo
1
527
chiodo donna

Tra le giacche di moda per il 2018 il chiodo di pelle è sempre must have

Tra le giacche di moda per il 2018 il chiodo di pelle è sempre must have

La giacca nasce nel ‘900 ed è stata per molto tempo il capo maschile per eccellenza, fino a quando Yves Saint Laurent, grande stilista francese, genio di stile e creatività la reinventò per le donne rendendola chic e femminile.

La giacca però era destinata a molto altro e nel 1913 i fratelli Irvin a New York, dopo aver ricevuto un incarico da un motociclista, crearono un giubbino che proteggeva dal freddo e dalla pioggia. Grande novità era la cerniera e non più i bottoni, così nel 1928 nasce il Perfecto, la giacca dei motociclisti che prende il nome da un famoso sigaro. Questa giacca la troviamo ancora oggi, ed è un oggetto di stile e fascino indiscutibili anche se molto diversa da quella che portiamo oggi.

Il chiodo divenne un cult, il giubbotto in pelle per eccellenza

Il chiodo si impose con Marlon Brando nel film “Fronte del porto”nel 1954 e con James Dean in “ Gioventù bruciata” “diventando la divisa ufficiale dei giovani ribelli. Ma non fu un oggetto ambito solo dai ragazzi, presto venne indossato con sfrontatezza anche da moltissime donne, come Danny Zucco nel film “ Grease” sino a Madonna nel 1986 che lo indossò con un abito da sera, attirando l’attenzione di tutti.

Ancora oggi questo accostamento è amato dalle donne alle quali piacciono i forti contrasti e vogliono uscire dagli schemi .

L’evoluzione del chiodo

L'evoluzione del chiodo

Negli ultimi decenni il chiodo ha subito molti cambiamenti, si è impreziosito, snellito firmato e borchiato nelle versioni di Philipp Plein, lo stilista tedesco che ha lanciato la moda del teschio.
Oggi quindi il chiodo esce dell’immaginario rock tramutandosi in un capospalla perfetto per un look un po’ aggressivo. Ogni modella, attrice ed artista ne possiede uno e non può mancare nemmeno nel nostro guardaroba, soprattutto per quei giorni in cui vogliamo essere molto cool!
La settimana della Fashion Week si è appena conclusa ed il giubbotto in pelle si conferma tra i protagonisti per la prossima stagione.

Tra le nuovissime proposte il cappotto lungo in pelle marrone stile trench da indossare, se vogliamo uscire dall’ordinario, con una tuta dallo scollo vertiginoso ed un paio di stivali stringati dal tacco altissimo, come ha indossato la modella Karlie Kloss alla Parigi Fashion Week.
I giubbotti di pelle sono sempre più cool, se volete farvi notare e per un look che si sposa perfettamente con le nuove tendenze, sceglietelo nei colori più vivaci come rosa o giallo, adattissimi per lo street style di giorno, o quelli intramontabili di Rick Owens realizzati in modelli incredibili e leggerissimi ed indossato da tutte le modelle in giro per il mondo.

Siete  amanti del casual chic?  Puntate sempre sul nero dalla forma leggermente sagomata o con la cintura in vita.

Se preferite le linee più morbide sceglietelo di una taglia più comoda come lo indossava Maverick in ”Top Gun “.

Per un look francese invece, risulta molto chic con un top bianco, un paio di pantaloni  a sigaretta e ballerine.
Insomma,  avrete capito che il chiodo è un capospalla versatile, è quel capo che riesce a far emergere il nostro lato strong che ci completa quando ci piace essere un po’ trasgressive, delle vere bad girl.

Si indossa in più stagioni ed occasioni e, più è vissuto, più diventa cool, per cui non possiamo che catalogare questo indumento come un vero must have!

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Tiziana Giucastro
Altri articoli in Accessori di tendenza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Semplici stratagemmi per il make up da spiaggia

“Ripassare il rossetto sulle labbra è un gesto talmente femminile che non c’è ragione per …